InCantaStorie 2016

 

Il festival è giunto alla seconda edizione, il cui tema è stato “Coi tuoi occhi”.

Ecco il ricchissimo programma che abbiamo presentato:

Mattina dedicata alle Art Experience
laboratori per grandi e piccini alla scoperta di nuovi modi di vedere:
Per fare un fiore dai 10 ai 99 anni - a cura dell’Istituto Chiossone
Quello che gli occhi non vedono - a cura di  Valentina Muzzi dai 5 ai 10 anni
Occhio per occhio - a cura di Antonietta Manca dai 6 ai 10 anni
Punti di vista creativi - a cura di Aureliana Orlando dai 18 ai 36 mesi
Giocare con le pietre - a cura di Nicola Sette dai 5 ai 99 anni
Ascolta e muoviti al buio - a cura di Istituto Progetto ABBI 5-10 anni

Sempre al mattino la novità più coraggiosa ad un festival per famiglie: lo spazio destinato alla divulgazione scientifica e tecnologica - NeParliamoa4Occhi
dialoghi sull’innovazione tecnologica in ambito visivo in 15 minuti, hanno condotto Marco Rinaldi e Marcello Morchio, referente scientifico dell'evento
Trovate qui la presentazione dei progetti che sono stati presentati

Abbiamo cominciato il pomeriggio innaugurando il magico spazio  LeggerMente
Letture morbide, cantastorie e laboratori per i più piccini
Trovate qui qualche informazione sui lettori e narratori che si sono alternati in questo spazio

E poi è stato il momento di dare il via anche a Il ParcoNarrante
4 tappe di racconti e spettacoli itineranti con Narrazena, Rubik Teatro, Ritmiciclando, il Mago Blues, Elio e le ragazze

 

 

Il pubblico ha viaggiato per le varie tappe del parco narrante condotto dalle incredibili percussioni dei super eroi del riciclo: i Ritmiciclando!

Per terminare con un momento di narrazione tutto speciale: Il Kedron parlante del mirabile Otto
Spettacolo conclusivo interpretato da Ciro Parisi (mimo musicale) e Teresa Vatavuk (attrice..e per l'occasione interlocutrice di armonici) con la scenografia realizzata da Nada Graffigna.

La giornata è stata completata dalla presenza del “Mercante in Fiaba” dove è stato offerto uno punto di vista nuovo offerto attraverso gli occhi di artigiani, artisti ed associazioni e da alcune installazioni tra cui il bellissimo albero ornitologico realizzato in carta piegata da Monica Colombara, mastro cartaio.

Durante la giornata è stata attiva anche la postazione mobile "Obiettivo XL" dove moltissimi sono stati immortalati in cornice da XLiguria qui trovate le immagini scattate durante l'evento.

Insomma una giornata ricchissima, in una splendida cornice, che moltissimi hanno raggiunto in treno.

Tutti incantati da InCantaStorie!

 

 

 

 

Podcast

FAQ

Hai domande su come acquistare le nostre favole o come diventare un autore?

Leggi le FAQ

Diventa un autore!

Ti diverti a scrivere favole e vorresti pubbilcarne qualcuna?
Pubblica le tue creazioni sul nostro sito.

Registrati
ma prima leggi il regolamento

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email

Contattaci

Se vuoi contattarci per informazioni, suggerimenti o domande inviaci una richiesta o scrivi a info@labottegadellefavole.it, ti ricontatteremo nel minor tempo possibile.